news

Mostra fotografica itinerante ‘Ti racconto il mare – Il mare di Puglia fra storia, leggende e magia”. Richiesta foto.

By

on

La Regione Puglia ha aderito al progetto interregionale “Itinerari nella cultura, storia, tradizioni, paesaggi del mare e delle miniere del mare” con la Regione l’Emilia Romagna capofila . Il progetto si è posto l’obiettivo di sviluppare nuove forme di turismo eco – sostenibile che possiedano, come elemento centrale ed innovativo, la qualificazione, la tutela e la valorizzazione del patrimonio storico – culturale e paesaggistico del mare, puntando, in particolare, alla creazione di una serie di itinerari regionali dei “borghi storici marinari”, nell’ottica di contribuire alla diversificazione del “tradizionale” turismo balneare.

La Regione Puglia ha puntato con entusiasmo e convinzione sulla progettualità, in grado di valorizzare e promuovere le eccellenze marinaresche che impreziosiscono la costa e contribuiscono alla destagionalizzazione dei flussi turistici, dando vita al circuito dei “Borghi Storici Marinari di Puglia” composto da 25 borghi selezionati sulla scorta di specifici parametri legati alla dimensione storica e a quella urbanistica, alla persistenza di attività economiche legate alla marineria, alla presenza di musei del mare e dell’eco di leggende e racconti popolari che dal mare traggono vita.

I Borghi selezionati: Manfredonia, Vieste, Peschici, Rodi Garganico, Isole Tremiti, Barletta, Tran), Bisceglie, Moffetta, Giovinazzo, Bari, Mola di Bari, Polignano a Mare, Monopoli, Brindisi, Santa Cesarea Terme, Castro, Tricase, Santa Maria di Leuca, Gallipoli, Otranto, Taranto, Santa Maria al Bagno, Porto Cesareo, Savelletri.

Nell’ambito delle azioni specifiche progettuali, nel mese di agosto 2017, si è svolta al Castello Aragonese di Castro la mostra fotografica in occasione della quale sono stati presentati gli scatti effettuati da professionisti di livello nazionale ed internazionale, quali Alice Caracciolo, Cemre Yesil, Alessia Rollo, Jan Stradtmann, Francesca Loprieno, Ariana Sanesi, Luca Marianaccio, Piero Percoco, Antonio Fantetti, Giorgio Di Noto, Daniele Coricciati, che hanno immortalato inediti scorci, reinterpretando con le immagini anche le antiche leggende puglesi.

E’ intendimento dell’Assessorato Regionale all’Industria Turistica e Culturale valorizzare e promuovere nel corso del 2018 e del 2019, il materiale fotografico prodotto, attraverso la realizzazione di una mostra itinerante da organizzare nella sede del Parlamento Europeo a Bruxelles, a Milano presso la sede della Regione Lombardia e nei Borghi che compongono il circuito ” Borghi storici marinari di Puglia” .

Il concept della mostra prevede la realizzazione di tre SEZIONI caratterizzate dalla tipologia delle foto e precisamente :

PRIMA SEZIONE sotto titolo ” LA LUCE DI PUGLIA“: Foto che rappresentano i Borghi ( vicoli, piazze scorci e panorama) caratterizzate dalla tipica luce di Puglia;

SECONDA SEZIONE: IL MARE DI PUGLIA FRA STORIA. LEGGENDE E MAGIA: Interpretazione delle leggende che caratterizzano i 25 Borghi ( scatti fotografici a cura dei fotografi di fama nazionale ed internazionale);

TERZA SEZIONE: sotto titolo “UN VIAGGIO FRA MEMORIA STORICA E PRESENTE” foto in bianco e nero dei 25 Borghi del circuito (realizzate dal fotogafo Coricciati).

Per quanto riguarda le foto che costituiranno la prima “SEZIONE”, si richiede con la presente, l’invio di materiale fotografico, ad alta definizione, di proprietà della Pro Loco con la liberatoria per l’utilizzo. Le foto devono rispondere ai criteri descritti nella prima “SEZIONE” quindi rappresentare scorci suggestivi relativi al tessuto urbano ( vicoli, piazze, artigianato ecc.) caratterizzati dalia inconfondibile “luce” pugliese.

Volendo aderire a questa bellissima iniziativa di promozione , vi chiediamo di inviare i vostri scatti più belli al nostro indirizzo email prolococastro@libero.it  corredato di modulo liberatoria pubblicazione foto (clicca per scaricare) entro il 30 di gennaio 2018

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *